Saperne di più sull'angina pectoris

Come funziona il mio cuore?

Il cuore è un muscolo che si contrae regolarmente. Come tutti i muscoli, ha bisogno di ossigeno per lavorare.

Sono le arterie coronarie che gli forniscono l'ossigeno.

Quando fa uno sforzo, il Suo ritmo cardiaco aumenta. Le arterie coronarie si dilatano per portare più sangue al cuore.

Come può mancare ossigeno al muscolo cardiaco?

Se le Sue arterie si ostruiscono, il sangue non può più circolare. Il cuore è meno ossigenato e soffre.

L'aterosclerosi è una malattia provocata dai depositi di colesterolo nelle arterie, che ne provoca l'ostruzione.

Viene favorita da fumo, eccesso di alcool, alimentazione ricca di grassi e vita sedentaria.

Quali sono i segni che mi devono allertare?

Durante uno sforzo, sempre della stessa intensità, Lei prova una sensazione di soffocamento o di oppressione al petto.

Il dolore si può estendere al braccio sinistro o si localizza sotto la scapola sinistra e può risalire verso la mascella.Il dolore sparisce alcuni minuti dopo lo sforzo.

In caso di precedenti cardiovascolari, è indispensabile consultare un medico se una sensazione di soffocamento o un'oppressione insorge durante uno sforzo, seppur lieve. Il medico potrà così evitare un infarto del miocardio prescrivendo un trattamento.

Redazione a cura di "Malice & Co. (Francia)". Traduzione e revisione a cura del Dott. Fabio Pilato.